Lettera 034

Dettagli

NON VOGLIAMO BONUS VOGLIAMO SERVIZI MIGLIORI: quando anche ci scontano del 20% il costo dell'abbonamento del prossimo mese, ci ridanno forse indietro le ore di vita perse sui marciapiedi delle stazioni ad aspettare il treno in ritardo?, Ci danno indietro la salute persa su treni troppo caldi, troppo freddi, troppo affollati o sporchi?
La regione non trova di meglio che scusarsi così:
Bonus ai pendolari per i disservizi ferroviari di luglio: c’è tempo fino al 10 settembre Scritto da redazione martedì 27 agosto 2013 alle 17:18  FIRENZE – Gli abbonati di 8 delle 13 linee ferroviarie gestite da Trenitalia in Toscana hanno diritto al bonus previsto dal contratto di servizio tra Regione e Trenitalia per i disservizi registrati sulla rete regionale durante il mese di luglio di quest’anno. I titolari di abbonamenti mensili e annuali, sia a tariffa regionale Toscana che Integrata Pegaso, in possesso dei requisiti previsti, possono chiedere il bonus entro il 10 settembre 2013.

TROPPA GRAZIA S.PD (nel senso del PD-L).

Luglio 2013 per molte linee è stato davvero un disastro: treni soppressi, ritardi quotidiani, anche di molti minuti. Anche i ferrovieri debbono andare in ferie...e come no!!

Ma siamo nel 2013 dopo o avanti Cristo??

Buon rientro...a quasi tutti...per me qualcuno poteva starsene anche a casa per il resto della sua vita..., mi vanno bene anche i domiciliari... pur di non vederli più in giro per i banchi delle camere, gabinetti, saloni ec..ecc.

Marina, Firenze 28 Agosto 2013

   
© ALLROUNDER